Paolo Guccini

Impossibile non é per sempre

Generatore di report per Access
su colonne fortemente strutturate
Esempio di impiego

Esempio

Un'azienda commercializza i propri prodotti suddividi in più Linee:

  • Linea Lux: nel database viene indicata con il valore 'L'
  • Linea Eco: nel database viene indicata con il valore 'E'
  • Linea Young: nel database viene indicata con il valore 'Y'

(esistono anche altre linee, ma esse sono minori e non di interesse per questo report)

Gli articoli vengono suddivisi anche per tipologia:

  • Vestiti: identificati con il codice 'VE'
  • Accessori: identificati con il codice 'AC'

Il report che si desidera ottenere, dovrà contenere le vendite separate:

  • per Linea, riportandole sempre nel seguente ordine: Lux, Eco, Young
  • per ogni linea, i dati andranno separati fra Vestiti e Accessori, rispettando quest'ordine
  • un'ulteriore suddivisione consiste nel dover riportare tali dati divisi per semestre di appartenenza

Quindi, il report consisterà di tre livelli di suddivisione.

I dati da riportare saranno quattro

  • Le vendite espresse in valore
    • in Euro (il campo sul database si chiama VendutoEuro
    • in dollari (il campo sul database si chiama VendutoDollari
  • le vendite espresse in numero di pezzi (campo sul database: VendutoQta)
  • la quantita di pezzi dati in omaggio (campo sul database: VendutoOmaggio)

Inoltre va considerato che all'inizio dell'anno, essa potrebbe non aver ancora venduto i propri articoli di tutte le proprie linee.
Utilizzando i normali strumenti di reporting di Access per visualizzare le vendite, esso apparirebbe strutturalmente diverso da quello dell'anno precedente, appunto perche' sarebbero presenti solo le colonne delle linee aventi vendite.

Per realizzarlo manualmente, vanno opportunamente create, formattate, posizionate e dimensionate:

  • le 21 etichette delle colonne(3 per la linea, 6 per il tipo, 12 per i semestri);
  • le 48 caselle di testo da inserire nel corpo del report(3 linee x 2 tipo x 2 semestri x 4 valori), ognuna contenente una specifica funzione per rappresentare i dati della colonna sotto la quale essa viene posta;

Senza questo software, il tempo necessario per creare, posizionare, inserire l'opportuno valore o formula e, soprattutto, testare accuratamente la correttezza ogni formula, è di oltre un'ora; invece, utilizzando il software, il tempo necessario ammonta a circa 5 minuti, ottenendo un risparmio del 90% di tempo).