Paolo Guccini

Impossibile non é per sempre

Righello:
strumento per misurare le dimensioni in pixel
degli oggetti visibili sullo schermo

A cosa serve

Rivolto a chi sviluppa software su pc, questo strumento permette di misurare gli oggetti che appaiono sullo schermo; per esempio:

  • dimensioni in altezza e larghezza di immagini, finestre, aree di testo ed altro
  • distanze fra gli oggetti
  • superfici (estensioni in larghezza e altezza) grazie alla possibilità di ridimensionarlo

Come usarlo

L'impiego è intuitivo: si posiziona il righello sull'oggetto da misurare e si guarda la scala (espressa in pixel) per individuarne le dimensioni.

Per misurare una distanza si pone il righello fra gli oggetti e lo si allunga o allarga fin a far toccare i bordi degli oggetti di cui si desidera calcolare le distanze

Se fosse utile, è possibile far apparire la griglia su tutti i quattro lati utilizzando il menu contestuale.

Suggerimenti

E' disponibile un menu contestuale, ovvero il menu che si apre con il clic del tasto esterno del mouse (ovvero quello destro per i destrorsi, quello sinistro per i mancini).
Esso mette a disposizione le seguenti funzionalita':

  • impostare il colore del righello (per aiutare la visualizzazione in contrasto colori con gli oggetti da misurare);
  • impostare l'opacità, ovvero la non trasparenza della finestra; per default, è semitrasparente;
  • impostare il colore delle tacche di misurazione(per aiutare la visualizzazione in contrasto colori con gli oggetti da misurare);
  • visualizzare le tacche su tutti i quattro lati (anzichè solamente su quello superiore e quello di sinistra);

Download

Il software è immediatamente scaricabile da qui.
Al primo utilizzo verrà richiesta l'attivazione; avviene attraverso un codice che viene inviato via email